KLEREN

Esplora per prodotto, brand, descrizione, caratteristiche, origine, codice...

KLEREN KLEREN
RUM KLEREN BARRIQUE TRADITIONNEL 22 | AC

<p>Moscoso Distillers, conosciuta anche come Barik, termine creolo che significa &ldquo;botte&rdquo;, produce rum da puro succo di canna da zucchero ad Haiti da tre generazioni. Il fondatore della distilleria, Jules Moscoso, arriv&ograve; a Leogane dalla Repubblica Domenicana all&rsquo;inizio del 1900. Anche se i documenti ufficiali fanno risalire la nascita della distilleria al 1925, gli antenati della moglie di Jules producevano e vendevano Kleren gi&agrave; da tre generazioni. L&rsquo;originale apparato con cui venivano distillati i Kleren consisteva in una combinazione di alambicchi discontinui e di colonne creole di 5 o 6 piatti, fatti in rame e azionati da fuoco diretto o da acqua calda. Abbandonata e chiusa per alcuni anni, la distilleria venne finalmente aperta da Michael Moscoso, attuale proprietario. Il Kl&eacute;ren Traditionnel 22 proviene dalla fermentazione del puro succo di canna da zucchero della regione di L&eacute;og&acirc;ne, situata a 32 chilometri da Port-au-Prince. Questa regione ha vari tipi di terroir: un terreno arido e&nbsp;una terra ricca, fangosa, paludosa e litoranea. La canna utilizzata proviene principalmente dalle piantagioni della costiera. La lunga fermentazione, che dona un&rsquo;aroma pi&ugrave; morbido e fragrante, &egrave; seguita dalla distillazione in alambicco discontinuo. Il Kl&eacute;ren Traditionnel 22 &egrave; stato premiato con la medaglia d&#39;argento nella categoria white rhum distillati da puro succo di canna da zucchero al Rhumfest 2017 di Parigi.</p>

RUM KLEREN BARRIQUE TRADITIONNEL 22 | AC
RUM KLEREN NASYONAL METODE ST. MICHEL | AC

Moscoso Distillers, conosciuta anche come Barik, termine creolo che significa “botte”, produce rum da puro succo di canna da zucchero ad Haiti da tre generazioni. Il fondatore della distilleria, Jules Moscoso, arrivò a Leogane dalla Repubblica Domenicana all’inizio del 1900. Anche se i documenti ufficiali fanno risalire la nascita della distilleria al 1925, gli antenati della moglie di Jules producevano e vendevano Kleren già da tre generazioni. L’originale apparato con cui venivano distillati i Kleren consisteva in una combinazione di alambicchi discontinui e di colonne creole di 5 o 6 piatti, fatti in rame e azionati da fuoco diretto o da acqua calda. Abbandonata e chiusa per alcuni anni, la distilleria venne finalmente aperta da Michael Moscoso, attuale proprietario. Il Metode St. Micheal è un Kléren estremamente raro e sofisticato che ricorda i Rum Grand Arome. Viene elaborato dalla fermentazione dello sciroppo di canna da zucchero organica con in aggiunta il lievito di pane e la vinasse (il residuo della precedente distillazione che non contiene più alcool). Distillato nella colonna tradizionale di sei vassoi e alimentato a fiamma nuda, Metode St. Micheal è noto come Petit Kléren, a differenza del Traditionnell 22 che viene elaborato con metodi più moderni e con un alambicco alimentato a vapore. Nella regione di St. Michel-de-L'Atalaye, nel nord di Haiti, oltre il 90% di Kléren è realizzato con questi antichi metodi.

RUM KLEREN NASYONAL METODE ST. MICHEL | AC
RUM KLEREN RESERVE DES VIP BEAUVOIR-LERICHE | AC

Moscoso Distillers, conosciuta anche come Barik, termine creolo che significa “botte”, produce rum da puro succo di canna da zucchero ad Haiti da tre generazioni. Il fondatore della distilleria, Jules Moscoso, arrivò a Leogane dalla Repubblica Domenicana all’inizio del 1900. Anche se i documenti ufficiali fanno risalire la nascita della distilleria al 1925, gli antenati della moglie di Jules producevano e vendevano Kleren già da tre generazioni. L’originale apparato con cui venivano distillati i Kleren consisteva in una combinazione di alambicchi discontinui e di colonne creole di 5 o 6 piatti, fatti in rame e azionati da fuoco diretto o da acqua calda. Abbandonata e chiusa per alcuni anni, la distilleria venne finalmente aperta da Michael Moscoso, attuale proprietario. Il Kléren Réserve des Vip è prodotto da Beauvoir Leriche, uno dei più storici distillatori e commercianti di liquori di Léogâne, con una fermentazione molto lenta e una distillazione in piccoli alambicchi in rame. Una cuvée che rappresenta un piccolo gioiello, un Kléren distillato per puro piacere da Beauvoir Leriche e da condividere con i suoi amici, la sua famiglia e i suoi clienti più importanti. È un rum prodotto distillando il puro sciroppo di canna, imbottigliato esclusivamente da Moscoso Distillers e disponibile in quantità molto limitata. Un Kléren che può presentare alcune piccole o microscopiche variazioni da un lotto all’altro dovute alle particolari elaborazioni senza regole specifiche. Da avere assolutamente!

RUM KLEREN RESERVE DES VIP BEAUVOIR-LERICHE | AC
RUM KLEREN BARRIQUE VIEUX | AC

Moscoso Distillers, conosciuta anche come Barik, termine creolo che significa “botte”, produce rum da puro succo di canna da zucchero ad Haiti da tre generazioni. Il fondatore della distilleria, Jules Moscoso, arrivò a Leogane dalla Repubblica Domenicana all’inizio del 1900. Anche se i documenti ufficiali fanno risalire la nascita della distilleria al 1925, gli antenati della moglie di Jules producevano e vendevano Kleren già da tre generazioni. L’originale apparato con cui venivano distillati i Kleren consisteva in una combinazione di alambicchi discontinui e di colonne creole di 5 o 6 piatti, fatti in rame e azionati da fuoco diretto o da acqua calda. Abbandonata e chiusa per alcuni anni, la distilleria venne finalmente aperta da Michael Moscoso, attuale proprietario. Primo Kléren invecchiato. È ottenuto dal succo di canna da zucchero Madame Meuze proveniente dal suolo della regione di Léogâne. La fermentazione inizia con il lievito di pane e viene distillato in una colonna creola. Invecchiato per tre mesi in piccole botti di legno.

RUM KLEREN BARRIQUE VIEUX | AC
Ok
Titolo schiantato nell'html
Testo schiantato nell'html
Okay
Cancel
Powered by 3x1010!