Compagnia dei Caraibi

ASAHARA

ASAHARA

SAKE ASAHARA SAYORI NAKADORI JUNMAI

<p>Il Sake, o Nihonshu, &egrave; una bevanda alcolica tradizionale giapponese ottenuta dalla fermentazione del riso. &Egrave; solo con la nascita della coltivazione in umido che si scopr&igrave; la muffa loji-kin i cui enzimi riescono a trasformare in zuccheri gli amidi complessi rendendo cos&igrave; inutile sia la masticazione, primo metodo utilizzato nella produzione di sake, sia il germinamento tipico nella produzione della birra e dei distillati di cereali. Maggiore &egrave; la levigazione del chicco prima della sua fermentazione, migliore sar&agrave; la qualit&agrave; del prodotto. Il cuore del chicco &egrave; infatti la parte pi&ugrave; ricca di shimpaku, ossia quella componente amidacea in grado di donare qualit&agrave;, complessit&agrave; e fragranza al sake. In base al tipo di riso utilizzato, sempre diverso dalla tipologia che si &egrave; soliti mangiare, e in base alla percentuale di levigazione del chicco avremmo diversi tipi di sake.</p> <p>Il Nakadori Junmai (denominazione che caratterizza il fermentato prodotto esclusivamente dalla prima colatura nella fase di pressatura, il cuore insomma) &egrave; prodotto dalla famiglia Asahara nella regione di Oku-Musashi, nella parte orientale dell&rsquo;isola di Honshu. Minerale e con note di frutta disidratata e anice, &egrave; ideale in pairing con la cucina giapponese (che non &egrave; solo sushi, mi raccomando).</p>

SAKE ASAHARA SAYORI NAKADORI JUNMAI

origine

:

Giappone

ABV %

:

14.50

VOL. ML

:

720

Ok
Titolo schiantato nell'html
Testo schiantato nell'html
Okay
Cancel
Powered by 3x1010!

TITOLO

CONFIRM
CLEAR