BRILLET

Esplora per prodotto, brand, descrizione, caratteristiche, origine, codice...

BRILLET BRILLET
COGNAC BELLE DE BRILLET POIRE & COGNAC POIRE & COGNAC

<p>La Maison Brillet &egrave; proprietaria di 65 ettari di vigneti situati tra il cuore della Grande Champagne e le rive della Charente nella Petite<br /> Champagne. Dieci generazioni si sono succedute da quando Guy Brillet install&ograve; il primo alambicco nel 1656. Sei generazioni pi&ugrave; tardi, nel 1850, Vivien Brillet espande i suoi vigneti e crea cantine e distillerie lungo la Charente, a Graves. Nel 1920 Ramond e suo figlio Jean Brillet iniziano a commercializzare la loro produzione in bottiglie. Jean-Louis Brillet, decima generazione, continua oggi a estendere la gamma dei prodotti e a svilupparne l&rsquo;esportazione in tutto il mondo.&nbsp;La storia di una famiglia, dei propri vigneti e della loro esperienza nell&rsquo;arte della produzione di vini e distillati. La Maison &egrave; rimasta a conduzione familiare e segue con estrema attenzione tutto il ciclo produttivo, dalla vigna, al vino, alla distillazione, all&rsquo;invecchiamento fino all&rsquo;imbottigliamento e alla commercializzazione. Il Liqueur Poire &amp; Cognac &quot;Belle de Brillet&quot; nasce dal matrimonio tra il Cognac Brillet e le pere Williams, solo le migliori raccolte in piena maturit&agrave;. Schiacciate e macerate nel distillato, si stima che in ogni bottiglia ci siano circa 10 chili di frutta.</p>

COGNAC BELLE DE BRILLET POIRE & COGNAC POIRE & COGNAC
COGNAC BELLE DE BRILLET POIRE & COGNAC POIRE & COGNAC | AC

<p>La Maison Brillet &egrave; proprietaria di 65 ettari di vigneti situati tra il cuore della Grande Champagne e le rive della Charente nella Petite<br /> Champagne. Dieci generazioni si sono succedute da quando Guy Brillet install&ograve; il primo alambicco nel 1656. Sei generazioni pi&ugrave; tardi, nel 1850, Vivien Brillet espande i suoi vigneti e crea cantine e distillerie lungo la Charente, a Graves. Nel 1920 Ramond e suo figlio Jean Brillet iniziano a commercializzare la loro produzione in bottiglie. Jean-Louis Brillet, decima generazione, continua oggi a estendere la gamma dei prodotti e a svilupparne l&rsquo;esportazione in tutto il mondo.&nbsp;La storia di una famiglia, dei propri vigneti e della loro esperienza nell&rsquo;arte della produzione di vini e distillati. La Maison &egrave; rimasta a conduzione familiare e segue con estrema attenzione tutto il ciclo produttivo, dalla vigna, al vino, alla distillazione, all&rsquo;invecchiamento fino all&rsquo;imbottigliamento e alla commercializzazione. Il Liqueur Poire &amp; Cognac &quot;Belle de Brillet&quot; nasce dal matrimonio tra il Cognac Brillet e le pere Williams, solo le migliori raccolte in piena maturit&agrave;. Schiacciate e macerate nel distillato, si stima che in ogni bottiglia ci siano circa 10 chili di frutta.</p>

COGNAC BELLE DE BRILLET POIRE & COGNAC POIRE & COGNAC | AC
COGNAC BRILLET SELECTION SPECIALE PETITE CHAMPAGNE

<p>La Maison Brillet &egrave; proprietaria di 65 ettari di vigneti situati tra il cuore della Grande Champagne e le rive della Charente nella Petite<br /> Champagne. Dieci generazioni si sono succedute da quando Guy Brillet install&ograve; il primo alambicco nel 1656. Sei generazioni pi&ugrave; tardi, nel 1850, Vivien Brillet espande i suoi vigneti e crea cantine e distillerie lungo la Charente, a Graves. Nel 1920 Ramond e suo figlio Jean Brillet iniziano a commercializzare la loro produzione in bottiglie. Jean-Louis Brillet, decima generazione, continua oggi a estendere la gamma dei prodotti e a svilupparne l&rsquo;esportazione in tutto il mondo.&nbsp;La storia di una famiglia, dei propri vigneti e della loro esperienza nell&rsquo;arte della produzione di vini e distillati. La Maison &egrave; rimasta a conduzione familiare e segue con estrema attenzione tutto il ciclo produttivo, dalla vigna, al vino, alla distillazione, all&rsquo;invecchiamento fino all&rsquo;imbottigliamento e alla commercializzazione. Uve provenienti da un cru del Petite Champagne. Affinato per 3 anni in barrique di Limousine francese, sia nuove che di secondo passaggio.</p>

COGNAC BRILLET SELECTION SPECIALE PETITE CHAMPAGNE
COGNAC BRILLET RESERVE EXTRA VSOP PETITE CHAMPAGNE

<p>La Maison Brillet &egrave; proprietaria di 65 ettari di vigneti situati tra il cuore della Grande Champagne e le rive della Charente nella Petite<br /> Champagne. Dieci generazioni si sono succedute da quando Guy Brillet install&ograve; il primo alambicco nel 1656. Sei generazioni pi&ugrave; tardi, nel 1850, Vivien Brillet espande i suoi vigneti e crea cantine e distillerie lungo la Charente, a Graves. Nel 1920 Ramond e suo figlio Jean Brillet iniziano a commercializzare la loro produzione in bottiglie. Jean-Louis Brillet, decima generazione, continua oggi a estendere la gamma dei prodotti e a svilupparne l&rsquo;esportazione in tutto il mondo.<br /> La storia di una famiglia, dei propri vigneti e della loro esperienza nell&rsquo;arte della produzione di vini e distillati. La Maison &egrave; rimasta a conduzione familiare e segue con estrema attenzione tutto il ciclo produttivo, dalla vigna, al vino, alla distillazione, all&rsquo;invecchiamento fino all&rsquo;imbottigliamento e alla commercializzazione. Affinato dai cinque ai 10 anni in barrique di Limousine francese, sia nuove che di secondo passaggio.</p>

COGNAC BRILLET RESERVE EXTRA VSOP PETITE CHAMPAGNE
COGNAC BRILLET TRES VIEILLE RESERVE XO GRANDE CHAMPAGNE | AL

<p>La Maison Brillet &egrave; proprietaria di 65 ettari di vigneti situati tra il cuore della Grande Champagne e le rive della Charente nella Petite<br /> Champagne. Dieci generazioni si sono succedute da quando Guy Brillet install&ograve; il primo alambicco nel 1656. Sei generazioni pi&ugrave; tardi, nel 1850, Vivien Brillet espande i suoi vigneti e crea cantine e distillerie lungo la Charente, a Graves. Nel 1920 Ramond e suo figlio Jean Brillet iniziano a commercializzare la loro produzione in bottiglie. Jean-Louis Brillet, decima generazione, continua oggi a estendere la gamma dei prodotti e a svilupparne l&rsquo;esportazione in tutto il mondo.<br /> La storia di una famiglia, dei propri vigneti e della loro esperienza nell&rsquo;arte della produzione di vini e distillati. La Maison &egrave; rimasta a conduzione familiare e segue con estrema attenzione tutto il ciclo produttivo, dalla vigna, al vino, alla distillazione, all&rsquo;invecchiamento fino all&rsquo;imbottigliamento e alla commercializzazione. Affinato per un&rsquo;intera generazione in barrique di Limousine francese, sia nuove che di secondo passaggio. Cognac 100% Grande Champange, &egrave; un incredibile ed indimenticabile XO.</p>

COGNAC BRILLET TRES VIEILLE RESERVE XO GRANDE CHAMPAGNE | AL
COGNAC BRILLET HORS D'AGE EXTRA GRANDE CHAMPAGNE | AL

<p>La Maison Brillet &egrave; proprietaria di 65 ettari di vigneti situati tra il cuore della Grande Champagne e le rive della Charente nella Petite<br /> Champagne. Dieci generazioni si sono succedute da quando Guy Brillet install&ograve; il primo alambicco nel 1656. Sei generazioni pi&ugrave; tardi, nel 1850, Vivien Brillet espande i suoi vigneti e crea cantine e distillerie lungo la Charente, a Graves. Nel 1920 Ramond e suo figlio Jean Brillet iniziano a commercializzare la loro produzione in bottiglie. Jean-Louis Brillet, decima generazione, continua oggi a estendere la gamma dei prodotti e a svilupparne l&rsquo;esportazione in tutto il mondo. La storia di una famiglia, dei propri vigneti e della loro esperienza nell&rsquo;arte della produzione di vini e distillati. La Maison &egrave; rimasta a conduzione familiare e segue con estrema attenzione tutto il ciclo produttivo, dalla vigna, al vino, alla distillazione, all&rsquo;invecchiamento fino all&rsquo;imbottigliamento e alla commercializzazione. Il Cognac Grande Champagne Horse d&rsquo;Age della Maison Brillet &egrave; un cognac di grande eleganza e prestigio. E&rsquo; prodotto distillando i vini Premier Grand Cru Grande Champagne. Matura in botti di rovere di Limousin per oltre 50 anni ed esprime nel bicchiere il fascino dei grandi Cognac da lungo invecchiamento.</p>

COGNAC BRILLET HORS D'AGE EXTRA GRANDE CHAMPAGNE | AL
COGNAC BRILLET HERITAGE BRUT GRANDE CHAMPAGNE | AL

<p>La Maison Brillet &egrave; proprietaria di 65 ettari di vigneti situati tra il cuore della Grande Champagne e le rive della Charente nella Petite<br /> Champagne. Dieci generazioni si sono succedute da quando Guy Brillet install&ograve; il primo alambicco nel 1656. Sei generazioni pi&ugrave; tardi, nel 1850, Vivien Brillet espande i suoi vigneti e crea cantine e distillerie lungo la Charente, a Graves. Nel 1920 Ramond e suo figlio Jean Brillet iniziano a commercializzare la loro produzione in bottiglie. Jean-Louis Brillet, decima generazione, continua oggi a estendere la gamma dei prodotti e a svilupparne l&rsquo;esportazione in tutto il mondo. La storia di una famiglia, dei propri vigneti e della loro esperienza nell&rsquo;arte della produzione di vini e distillati. La Maison &egrave; rimasta a conduzione familiare e segue con estrema attenzione tutto il ciclo produttivo, dalla vigna, al vino, alla distillazione, all&rsquo;invecchiamento fino all&rsquo;imbottigliamento e alla commercializzazione. Il Cognac Grande Champagne H&eacute;ritage Brut de F&ucirc;t &egrave; frutto di un lunghissimo processo d&rsquo;invecchiamento in botti di rovere di Limousin. &Egrave;&nbsp;prodotto distillando vini del Premier Grand Cru Grande Champagne. Il titolo alcolometrico del Cognac, dagli iniziali 70%, scende con un lento processo d&rsquo;evaporazione fino a 45% al momento dell&rsquo;imbottigliamento. &Egrave;&nbsp;un Cognac di grande raffinatezza destinato a veri intenditori.</p>

COGNAC BRILLET HERITAGE BRUT GRANDE CHAMPAGNE | AL
COGNAC BRILLET GRAND SIECLE GRANDE CHAMPAGNE | AL

<p>La Maison Brillet &egrave; proprietaria di 65 ettari di vigneti situati tra il cuore della Grande Champagne e le rive della Charente nella Petite<br /> Champagne. Dieci generazioni si sono succedute da quando Guy Brillet install&ograve; il primo alambicco nel 1656. Sei generazioni pi&ugrave; tardi, nel 1850, Vivien Brillet espande i suoi vigneti e crea cantine e distillerie lungo la Charente, a Graves. Nel 1920 Ramond e suo figlio Jean Brillet iniziano a commercializzare la loro produzione in bottiglie. Jean-Louis Brillet, decima generazione, continua oggi a estendere la gamma dei prodotti e a svilupparne l&rsquo;esportazione in tutto il mondo. La storia di una famiglia, dei propri vigneti e della loro esperienza nell&rsquo;arte della produzione di vini e distillati. La Maison &egrave; rimasta a conduzione familiare e segue con estrema attenzione tutto il ciclo produttivo, dalla vigna, al vino, alla distillazione, all&rsquo;invecchiamento fino all&rsquo;imbottigliamento e alla commercializzazione. Il Cognac Grande Champagne Grand Si&egrave;cle &egrave; un Cognac di rara eccellenza ed eleganza, prodotto solo distillando i vini del Premier Grand Cru Grande Champagne. &Eacute;&nbsp;frutto di un lungo processo d&rsquo;invecchiamento, a partire da Cognac distillati all&rsquo;inizio del XX secolo, prima in botti di rovere del Limousin e poi in damigiane da 25 litri. Una bottiglia dedicata a collezionisti e grandi intenditori.</p>

COGNAC BRILLET GRAND SIECLE GRANDE CHAMPAGNE | AL
Ok
Titolo schiantato nell'html
Testo schiantato nell'html
Okay
Cancel
Powered by 3x1010!